Straight To You

il

Giornata un po’ vuota eppure ne ho fatte di cose…
Stamattina sveglia tardi ma non troppo (10:00) e pulizia casa con annesse lavatrici (che hanno riportato alla luce il tappeto della cucina, creduto ormai perso sotto la pila della roba da lavare, come un reperto archeologico)… Uscita di casa dopo telefonate a casa e Annalisa per pianificare il rientro nella “terra natìa” , pianificazione non riuscita come al solito, alle ore 12:00 per fare la spesa. Il mini-market davanti casa decide di chiudere prima del solito e lo fa davanti ai miei occhi allibiti all’uscita di casa… Devo andare alla Sma (posto più vicino dopo quello), ma lo devo fare velocemente perché oggi arriva la macchina fotografica e non mi posso perdere la consegna, previa attesa lunga un week-end… spesa veloce ma efficace e casa a cucinare: devo rientrare “in zona” dopo la cena in piedi carboidratosa.
Dopo pranzo mi dedico alla masterizzazione assassina (7 DVD di DivX) per liberare gli Hard Disk ormai saturi; la cosa prende più tempo del previsto, anche perché oggi mi perdo con un nulla, e non faccio la mia routine di addominali ed esercizi vari: rimorso.
Computeristicamente però sto avanzando: ho aggiornato Opera e l’ho installato anche nel cellulare. Sto cercando un web browser migliore di Firefox, che é stabile e comodo, ma non più veloce come altri. Non riesco però a trovare il compromesso migliore: il più veloce manca di certe funzioni comode, e viceversa… Un dilemma quasi amletico che mi fa perdere altro tempo.
Il resto lo fa l’arrivo della macchina fotografica, che mi tramuta (nel frattempo sto ancora masterizzando DVD) in un fanatico a mò de “la finestra sul cortile” per provare lo zoom 18X, e in una specie di giapponese per la mole di foto scattate…
Stasera in programma c’é aperitivo con Diego, che tarda ad arrivare, scoprirò poi che lo ha fatto perché si é bevuto una birra e quando arriva a casa già si vede un po’…
Arco della Pace e aperitivo milanese con pietanze e bibite zero zona: rimorso doppio.
Dopo un cocktail già non ci penso più e me la passo in chiacchiera continua. Scatto ancora foto casuali visto che mi sono portato il giocattolino dietro: sono un misto tra un giapponese e David LaChapelle… Mi chiama Terry che mi richiama all’ordine e mi ricorda che da Lunedì si ricomincia a lavorare seriamente, e la cosa non mi intimorisce ma mi carica: odio questo limbo di fancazzismo solo addominali e scherma.
Stamattina a “Deejay Chiama Italia”, oltre a Linus che parlava della Zona c’é stato un intervento del mio mito Aldo Rock che parlava del Wu Wei come un pensiero positivo: giornata finalmente iniziata positivamente e che si stava sviluppando bene…
Preso dall’entusiasmo decido di continuare, i giorni passati non mi avevano per niente esaltato, e faccio due chiamate per andare a ballare, anche se realmente non ne ho voglia, trascinandomi dietro un Diego morente e stanco, come una gazzella ferita a morte…
Ci và la Cri con amiche e mi aggrego, ma prima, dopo una breve parentesi di Tommy, Cristina e Chiaro (Alberto io lo chiamerò per sempre così, chi lo conosce sa perché) , io e Diego optiamo per la pizza che definitivamente uccide i miei buoni propositi di dieta (che in questi giorni vengono infranti almeno una volta al giorno) .
Ci troviamo con la Cri e la sua acnosa amica poco dopo e dopo mille paripezie alla guida, tra cui un parcheggio di 5 minuti per una smart, arriviamo in zona Old Fashion e ci avviamo per entrare e…
E niente… siamo tornati a casa, non avevamo voglia di entrare, la serata ci andava bene così… avremmo potuto rovinarla andando oltre… Ed eccomi qui, con il pupo a letto, a scrivere nel blog “like a Maudit” che scrive le sue memorie notturne.
Mi affascina la notte perché ho lo spazio e il silenzio per sentire i miei pensieri.
E Nick Cave mi aiuta come sempre, fedele…
Dedico quindi questa canzone a chi mi pensa anche a quest’ora e pensa che io non lo faccia affatto.

“La Certezza é un Lusso concesso solamente a chi non é Coinvolto”…

Nick Cave and the Bad Seeds / Straight to You

All the towers of ivory are crumbling
And the swallows have sharpened their beaks
This is the time of our great undoing
This is the time that I’ll come running
Straight to you
For I am captured
Straight to you
For I am captured
One more time

The light in our window is fading
The candle gutters on the ledge
Well now sorrow, it comes a-stealing
And I’ll cry, girl, but I’ll come a-running
Straight to you
For I am captured
Straight to you
For I am captured
Once again

Gone are the days of rainbows
Gone are the nights of swinging from the stars
For the sea will swallow up the mountains
And the sky will throw thunder-bolts and sparks
Straight at you
But I’ll come a-running
Straight to you
But I’ll come a-running
One more time

Heaven has denied us its kingdom
The saints are drunk howling at the moon
The chariots of angels are colliding
Well, I’ll run, babe, but I’ll come running
Straight to you
For I am captured
Straight to you
For I am captured
One more time

P.S.: Le mie prime foto le caricherò domani perché la macchina fotografica é rimasta nella mia tracolla nella macchina della Cri, che all’ OF ci é andata…
P.P.S: Se volete sapere qualcosa in più sull’album che ascoltavo cliccate qui
http://it.wikipedia.org/wiki/Henry%27s_Dream

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...