Resoconto di Sanremo, Serata 1


Non so perché stasera mi sono imposto di seguire Sanremo, cosa che non ho mai fatto in vita mia. Ho sempre fatto zapping, ma stasera ho buttato via il telecomando. Badate, non perché mi piacesse, ma me lo sono imposto per essere informato…
E ho concluso che solo quattro canzoni mi piacciono e se devo essere preciso solo due veramente. Al primo posto Arisa con Le Sorelle Marinetti (malamorenò), poi Simone Cristicchi (meno male)e poi ultimi a parimerito i Sonohra (baby) e Povia (la verità).
Per il resto mi sono annoiato tremendamente, tra canzoni inutili e obsolete e comparsate di un analfabeta Cassano (che rispetto come talento ma per il resto mi viene difficile).
Unico picco, sicuramente non apprezzato dal volgo, lo spettacolo Burlesque di Dita Von Teese.
Una nota di merito và però alla giuria che ha eliminato lo stonato e antico Toto Cutugno, lo svogliato e poco italiano Nino D’Angelo e l’operazione di marketing di Pupo e Principi vari… Purtroppo ci sono televoti e ripescaggi, sennò non saremmo in Italia.
La vita non ti ripesca mai…la TV sempre, per quello é simile alla religione: é una via di fuga dalla realtà quotidiana creata dall’uomo per far piacere all’uomo… Buonanotte!

Inviato da Matto! BB

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. lady oscar ha detto:

    grande matt!!!!! ti voglio sempre più bene! però anche malika ayane….

    "Mi piace"

  2. Edmònd Dantés ha detto:

    Lei no, ero solo indeciso su Irene Grandi… Ma non per lei ma per il testo dei Baustelle!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...