Un Dì Felice, Eterea

il

Eh sì…

Adoro la Lirica, e “La Traviata” é l’unica Opera che mi fa venire i brividi sempre. Tanti brividi, mi emoziona come poco altro.

Volevo solo condividere questo video di Youtube, ditemi che ne pensate se lo conoscete, o se sentite quest’aria per la prima volta.

Io sono in ritiro, soliti problemi quindi non vi tedio oltre. Per fortuna ho le persone care che mi sono vicine anche se non sono fisicamente presenti.

P.S.: Che ne dite della strofa:

“Un dì, felice, eterea,
Mi balenaste innante,
E da quel dì tremante
Vissi d’ignoto amor.
Di quell’amor ch’è palpito
Dell’universo intero,
Misterioso, altero,
Croce e delizia al cor.”

Meditate gente, meditate…

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Manu Colognese ha detto:

    Ti parlo da musicista e da insegnante di piano, quest’aria la conosco abbastanza bene..bella ma non mi fa impazzire più di tanto..ne preferisco altre =) (mio modestissimo parere).
    Il ritiro ad Acireale come sta procedendo?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...